Scopriamo nel dettaglio cos’è il Core Stability, la sua importanza e quali sono i muscoli interessati


Ultimamente in tutti i programmi di allenamento si trovano esercizi di “Core Stability”, inseriti quasi sempre all’inizio di ogni scheda di allenamento. Cosa sono? Con il termine “core” s’intende una serie di muscoli della regione compresa tra le braccia e le gambe,  tutta la fascia centrale del corpo, si tratta di muscoli che si attivano durante qualunque movimento del corpo umano, dal più piccolo e semplice, fino al più complesso. Del core fanno parte: trasverso addominale, diaframma, obliqui interni, obliqui esterni, muscoli del pavimento pelvico, retto addominale, quadrato dei lombi.

core stability

L’azione sinergica e coordinata dei gruppi muscolari che lo compongono, permette al corpo, alla colonna vertebrale e al bacino di stabilizzarsi durante i movimenti degli arti e le azioni quotidiane. Avere dunque un addome stabile permette a tutto il corpo di essere stabile, permette ai movimenti degli arti di avvenire in modo più sicuro, preciso e coordinato. I plank sono tra gli esercizi di core stability più conosciuti e praticati per fortificare contemporaneamente pettorali, spalle, addome e migliorare l’equilibrio tra i tronco inferiore e superiore.

Benefici Core Stability

  • Miglioramento delle capacità di forza e resistenza alla forza.
  • Miglioramenti delle capacità coordinative: equilibrio e reazione agli stimoli esterni.
  • Prevenzione dolori vertebrali
  • Miglioramento della postura
  • Miglioramento della prestazione agonistico-sportiva

core stabilityCore Stability consigli

Quando effettuate esercizi di Core stability cercate di mantenere il controllo e la stabilità, stando nella posizione indicata per alcuni secondi. Eseguite gli esercizi abbinandoli ad una buona respirazione diaframmatica. Man mano cercate di intensificare gli esercizi utilizzando strumenti come: fit ball, trx, pedane propriocettive. Diversi sono gli esercizi per la core stability, li vedremo in un articolo dedicato, questi vi permetteranno di rinforzare il nucleo del vostro corpo, ottimizzando postura e movimenti articolari. È importante effettuare esercizi di core stability almeno 2/3 volte la settimana, per ottenere il massimo risultato bisogna abbinare esercizio aerobico e una sana alimentazione.