L’allenamento inizia dalla colazione! Ecco la ricetta healthy & fitness dei pancakes proteici


La notte, a digiuno, i nostri livelli di zucchero nel sangue si abbassano e la mattina, c’è bisogno di un apporto di glucosio che li rimetta in sesto. Appena svegli è dunque importante mangiare cibi contenenti molte proteine – i pancakes proteici per esempio – che il nostro organismo utilizzerà per accumulare energia non catabolizzando così i tessuti muscolari.

Per allenarvi al meglio e aumentare il metabolismo la colazione è fondamentale!

Per chi pratica sport e fitness, la colazione a base di pancakes proteici è l’ideale, poichè sono un alimento completo, che contiene tutti i macronutrienti principali per iniziare al meglio la giornata. Oggi vi proproniamo la ricetta che non prevede l’utilizzo della proteine in polvere, ma contiene proteine nobili e carboidrati a basso indice glicemico, importantissimi per mettere in moto il nostro organismo.

Ingredienti

  • 200 gr di albume d’uovo
  • 50 gr di farina d’avena
  • ½ cucchiaio di zucchero di canna integrale (facoltativo)
  • ½ cucchiaio di lievito per dolci
  • 1 e ½ cucchiaio di yogurt greco
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

In una ciotola versate la farina d’avena, il lievito, lo zucchero e il sale e mescolate. A questo aggiungete l’albume e amalgamate bene il tutto facendo attenzione che non si formino grumi (potete utilizzare un frullatore ad immersione o un classico frullatore). Infine, aggiungete lo yogurt greco e amalgamate, il risultato dovrà essere un composto liscio né troppo denso né troppo liquido. Versate un filo di olio in una padella antiaderente e lasciate che si scaldi, a questo punto con un mestolino versate il composto cercando di formare un disco di medie dimensioni. Quando sulla parte superiore si saranno formate delle bolle, dopo circa 1 minuto, girate la frittella e fate cuocere per un altro minuto. Quando i vostri pancakes proteici saranno cotti potrete farcirli a vostro piacimento. Sono ottimi con la frutta fresca, con il burro d’arachidi o con del cioccolato fondente.

pancakes proteici ricetta

In questa ricetta trovate la farina d’avena perché è un ingrediente che non causa sbalzi nell’indice glicemico e non porta a scompensi insulinici. Potete però sostituire la farina d’avena con la farina integrale ed il lievito in polvere con un mix di bicarbonato e succo di limone, che fungono da agente lievitante. N.B. I pancakes possono essere consumati anche come spuntino pomeridiano pre allenamento, a patto però che vengano consumati almeno un paio di ore prima.

A questo punto buon appetito e fateci sapere cosa ne pensate di questa ricetta scrivendo un commento qui sotto!!